#03 – Nuova sala ripresa

Mi sono fatto subito desiderare, è vero. Ma non son stato con le mani in mano, questa settimana… Per prima cosa ho terminato la nuova pavimentazione della sala ripresa, e adesso finalmente, dopo tanto tempo che mi ero prefissato di farlo, sono riuscito a darle l’aspetto che volevo.  Dalla foto si dovrebbe capire abbastanza. Avere un buon impatto visivo, in uno studio di registrazione, oggi conta molto per due motivi: il primo, è che il musicista e chi deve registrare deve trovarsi a suo agio, sapendo di trovarsi sì in un luogo di lavoro, ma anche in confortevole, pulito e ordinato. Il secondo, è che visto che oggi si fa video per ogni cosa, in particolare chi suona, poter mostrare un luogo che abbia l’ “aspetto” professionale, è molto meglio sia per il musicista che per lo studio (Al di là che in uno studio di registrazione si va per fare un qualcosa che bisogna “sentire”).

Il rendere “calda” la sala ripresa è un mio cruccio che avevo da tempo. Adesso si avvicina molto alla mio gusto, e direi che l’occhio si prende la sua parte…

In questi giorni ho anche lavorato duramente a terminare i mix dei brani di Marco Lombardi, e con Walter ci siamo trovati una mattina per fare anche questo… prima di iniziare abbiamo ascoltato un brano di David Crosby, appena uscito…

Questa è la qualità sonora a cui ambisco da tempo… chissà, magari un giorno…